Quando gli sposi decidono di convolare a nozze devono tenere in considerazione non solo le varie idee per il vestito e per le scarpe ma anche il ristorante per il matrimonio e l’intrattenimento che dovrà poi essere riservato agli ospiti. Tra i primi impegni occorre così scegliere ed organizzare nei migliori dei modi la location del ricevimento facendo particolare attenzione alle decorazioni, ai segnaposto e alle bomboniere senza dimenticare il divertimento.

Se tra gli invitati ci sono però anche dei bambini gli sposi devono prendere in considerazione i loro bisogni che sono completamente diversi rispetto a quelli degli adulti. Naturalmente è bene che i più piccoli non si annoiano ma neanche che passino tutto il tempo della giornata a correre in giro mettendo a rischio la loro incolumità, i camerieri carichi di piatti e bicchieri e i nervi di papà e mamma.

Per quanto riguarda quindi in modo particolare la gestione dei bambini nel giorno del matrimonio sarebbe bene prestare particolare attenzione alle loro esigenze in quanto si sa che la maggior parte di essi vogliono sempre essere al centro dell’attenzione e non sentirsi completamente esclusi.

La scelta del menù del ristorante per il rinfresco

Occorre così pensare in primo luogo al menù e cercare di concordare con il ristorante per matrimoni scelto, delle portate semplici, poco elaborate e sicuramente non troppo abbondanti. Puntare sulla semplicità e sulla velocità sarà quello che farà più invogliare i bambini a restare a tavola e consumare tutti i piatti. Originali potrebbero essere delle idee che prevedono come inizio un piccolo aperitivo composto da frullati e in un’altra sala vicino agli adulti potrà essere allestita un grande tavolo nel quale i bambini possano mangiare liberamente insieme. Sono preferiti in questo caso tovaglia e bicchieri di carta per evitare che i piccoli si possano far male o gettino a terra continuamente le varie posate.

Oltre al cibo si dovrà anche pensare ad un modo per far divertire i più piccoli ad esempio facendoli decorare qualcosa da regalare poi a fine serata ai novelli sposi. Questo lavoretto li terrà impegnati per tutta la giornata e li distrarrà dal combinare qualche pasticcio.

Il ristorante che gli sposi decidono di scegliere deve essere perciò capace di soddisfare ogni richiesta, che va dal classico menù sofisticato e raffinato per gli adulti ma anche qualcosa di più semplice ed originale per i più piccoli. Dovrà inoltre essere dotato di un grande salone e un ampio spazio esterno così che se la giornata in cui avverrà il ricevimento è calda e soleggiata i bambini possano divertirsi tra il verde.

E’ bene precisare però che ogni attività deve essere indicata per ogni bimbo ovvero deve tener conto delle sue esigenze durante il giorno.

Naturalmente è bene che l’area sia attrezzata e sorvegliata e che sia dotata di attrazioni che possano far divertire gli ospiti in tutta sicurezza. 

Per tutti gli sposi più esigenti e che vogliono davvero soddisfare le esigenze dei bambini possono decidere di optare per un servizio extra che consiste in un apposito gruppo di animatrici e organizzatrici di eventi per bambini.
I piccoli saranno così completamente gestiti dalla loro educatrici che li faranno mangiare ma soprattutto divertire e fare nuove amicizie, per la gioia dei loro genitori che potranno divertirsi e godersi appieno la
festa del ricevimento di nozze.

Accorgimenti da tener presente per il ricevimento di nozze

Oltre ai bambini occorre però anche pensare agli adulti ovvero agli amici, parenti e genitori presenti alla cerimonia. Non dovranno infatti mai sentirsi fuori luogo o annoiarsi a morte ma gli sposi e il ristorante scelto per le nozze, attraverso il menù e l’intrattenimento dovranno essere in grado di farli sentire parte integrante della festa.

Si sa la maggior parte degli invitati quando vanno ad un matrimonio sperano di mangiare con abbondanza ma occorre anche prestare attenzione a coloro che hanno le varie intolleranze e problemi legati al cibo. Conoscendoli ed informandosi dei vari giuste ed esigenze degli ospiti prima della scelta definitiva del menù, permetterà agli sposi di fare bella figura e di far apprezzare tutte le portate agli invitati. I parenti e gli amici oltre al cibo amano anche divertirsi e prendere parte in maniera attiva al matrimonio. 

Gli sposi dovranno quindi preferire quelle location per matrimoni attrezzate di tutte le comodità e di ampi spazi in cui si potranno divertire.

L’intrattenimento deve essere inoltre presente anche per gli adulti attraverso ad esempio l’installazione di un karaoke o una sala adibita al trucco e parrucco sia per le donne che per gli uomini. Sono tutte cose che un esperto wedding planner saprà consigliarvi.

Infine è bene che le varie sale in cui si celebrerà il ricevimento non siano vicini o insieme ad altri pranzi per avere quel momento in più di riservatezza da dedicare solo ai propri invitati.

Nel giorno del matrimonio i protagonisti sono senza ombra di dubbio gli sposi ma tutti gli invitati sia grandi che piccoli sono coloro che fanno da cornice al giorno più importante della loro vita e per questo meritano tutte le dovute attenzione.