Scegliere il tema del matrimonio significa cercare il più possibile di rendere armoniose tutte le caratteristiche che lo compongono, partendo prima di tutto dalla location e dal buffet, per proseguire con l’abbigliamento, l’allestimento floreale, la definizione della musica, fino ad arrivare a partecipazioni, bomboniere e tableau de marriage.
Si tratta di particolari di fondamentale rilevanza per la riuscita delle nozze, che, se collegati tra loro da un unico filo conduttore, possono rendere veramente indimenticabile questa giornata speciale.
Nella definizione del tema del matrimonio si devono prendere in esame vari fattori. Innanzitutto i colori che sono intimamente collegati al mese in cui viene celebrato il matrimonio a prescindere dall’argomento o motivo trainante alla base del tema prescelto.

In primavera le tonalità cromatiche più adatte sono quelle tenui, come rosa salmone, verde pallido, grigio tortora oppure il tradizionale avorio.
Per l’estate è invece preferibile orientarsi verso colori caldi, come rosso magenta, ruggine, arancione e oro.
In autunno solitamente si preferiscono sfumature in armonia con la natura, come giallo ocra, marrone, verde muschio, grigio balena.
Nei matrimoni d’inverno segnano il trionfo i colori freddi, come argento, grigio perla e tantissimo bianco.

La scelta vera e propria del tema del matrimonio

Nell’allestimento delle nozze è importante giocare su studiati contrasti cromatici, in grado di valorizzare sia l’ambientazione sia l’abbigliamento degli sposi; pertanto mantenendo fissa una tonalità di base è consigliabile poi arricchire il tutto con un particolare imprevisto.

Vi proponiamo una serie di idee per il matrimonio che speriamo possano esservi di aiuto per trovare il tema del matrimonio che più si addice alla vostra coppia.

Per le coppie più audaci, un’idea particolarmente attuale è quella del matrimonio-arcobaleno, interamente giocato sulla presenza di colori vivaci e brillanti, che infondono allegria.
Oltre ai colori, un’altra componente del tema di nozze di fondamentale importanza è la location del matrimonio, che condiziona l’intero svolgimento della cerimonia.

Per chi è alla ricerca di un matrimonio principesco, una vera e propria favola, niente di più adatto di un castello, dove organizzare un sontuoso rinfresco.

A tal proposito è possibile rivolgersi a raffinate dimore nobili, ricche di ampi saloni e di meravigliosi giardini, ideali per offrire anche la possibilità di stare all’aperto.

Il tema del matrimonio fiabesco è sempre maggiormente richiesto, soprattutto da parte di coppie giovanissime che desiderano ricreare l’atmosfera magica dell’infanzia.

Un suggerimento di grande impatto è quello delle nozze a tema stagioni, che prevedono una profusione di fiori in primavera ed estate, una prevalenza di arbusti in autunno e un’invasione di piccoli abeti natalizi in inverno.

Un matrimonio a tema artistico non può che puntare su un allestimento ispirato a pittori famosi, con la realizzazione di un tableau de marriage, partecipazioni e segnaposti elegantemente decorati mediante un unico filo conduttore.

Per gli amanti della musica, le nozze devono necessariamente avere un tema musicale, con profusione di pentagrammi, dischi in vinile, note e accordi sparsi dappertutto.

Il vintage è un tema di grande attualità che presuppone ambientazioni retrò molto ricche di legno, cornici antiche e accessori d’antiquariato utilizzati come insoliti centrotavola.

Un matrimonio a tema orientale privilegia l’impiego di carta di riso decorata con ideogrammi, di origami di varie forme e dimensioni, e di un abito per la sposa ispirato alle morbide e abbondanti linee del kimono.

Per chi ama il mare, una location per il matrimonio di questo genere presuppone una cerimonia in primavera oppure in estate, per sfruttare fino in fondo la magica atmosfera di celebrare le proprie nozze in spiaggia.

Un allestimento particolarmente indicato prevede l’impiego di ampi gazebo, di stuoie di paglia e di cuscinoni sparsi un pò ovunque, con tavoli ricchi di pietanze rigorosamente a base di pesce.

Il tema marino può essere ripreso anche con reti da pescatori impreziosite da conchiglie e stelle marine, da vasi trasparenti ripieni di sabbia e da lanterne simili a quelle delle barche.

Per nozze invernali, la location perfetta è rappresentata dalle località di montagna, che consentono di godere di una magica atmosfera innevata.
In questi casi il tema del matrimonio è ispirato dal colore bianco con sfumature di argento e grigio perla, da ornamenti che richiamano le stelle di neve e da un menù incentrato su ricette tipicamente montanare.
Per chi desidera rendere veramente unica questa giornata, un’idea fantastica è quella che prevede l’impiego di slitte trainate da cani da neve per portare gli sposi alla location per il rinfresco.
Eleganti baite di alta montagna sono di solito le mete più ambite dalle coppie che optano per tale favolosa ambientazione.

Un matrimonio in città trova una cornice perfetta in Roma, un’ambientazione sontuosa e raffinata, adatta sia per allestimenti all’aperto (in uno dei suoi splendidi parchi) che al chiuso (nelle antiche dimore nobiliari).

Nella capitale le opportunità sono davvero moltissime e per definire il tema delle nozze è necessario prima di tutto decidere la stagione e la location per il ricevimento di matrimonio a Roma.
Le numerose ville Romane sono veri e propri gioielli architettonici, con parchi secolari ricchi di alberi maestosi che consentono di allestire matrimoni da favola.
Nella prima cintura urbana sono disponibili anche antichi castelli dove il tema del matrimonio non può che essere la fiaba.